Casa Francesca – La casa dei bambini di Dumbraven

Silvano Bianchi è uno dei massimi sostenitori dei bambini e delle bambine di Dumbraven. La prima volta che gli ho parlato di questo grande progetto, la Casa dei Bambini di Dumbraven, è stato due anni fa. Allora lui mi disse: „Susanna, anch’io vorrei aiutarti a realizzare questo progetto ambizioso. Ti conosco da tanto tempo e mi fido di te. Sono sicuro che anche Francesca ne sarebbe entusiasta. Questa Casa deve essere costruita il prima possibile!” Qualche tempo dopo Silvano venne a visitare personalmente il piccolo villaggio di Dumbraven, la scuola ed i bambini. Concordava che sia i  maestri, sia bambini e bambine sia il villaggio intero meritassero un posto dignitoso per studiare e per stare insieme. Silvano spesso diceva che anche Francesca ne sarebbe stata orgogliosa. Anzi, se ci guarda da lassù, sicuramente sarebbe fiera e contenta nel vedere come procedano i lavori.

Il pian terreno della Casa è stato terminato. Il nuovo anno scolastico è già iniziato nelle aule nuove. Abbiamo deciso, insieme a Kinga e Tamas, i due maestri della scuola, di chiamarla Casa Francesca in onore e ricordo di questa donna fantastica che amava tanto i bambini.

Il 9 ottobre 2017 i bambini di Dumbraven hanno ricordato Francesca nel giorno del suo compleanno.